Mussolini voleva scappare in Spagna

Vi segnaliamo che sul numero di ottobre di “Patria Indipendente” è stato pubblicato il testo integrale dell’autopsia eseguita dal professor Cova sul corpo di Benito Mussolini poche ore dopo la sua morte. Nella tasca posteriore dei pantaloni indossati dal Duce al momento della fucilazione, il professor Cova rinvenne una busta gialla con una lettera scritta su carta intestata del consolato spagnolo di Milano. Dalle informazioni contenute nella missiva, pare che Mussolini e Claretta Petacci stessero tentando di fuggire in Spagna sotto falso nome e che la Svizzera fosse semplicemente una prima tappa per poi riparare nel paese di Franco.
Per approfondire la notizia potete sfogliare il pdf del numero di ottobre cliccando sul link allegato.
http://www.anpi.it/media/uploads/patria/2010/patria_08_2010.pdf

Questa voce è stata pubblicata in Storia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.