Appello dell’ANPI nazionale per salvare Sakineh

Sakineh libera. Facciamo risuonare con forza, diffusamente, questo appello di civiltà e giustizia.

L’ANPI sostiene pienamente la grande mobilitazione avviata in tutto il Paese per salvare questa donna da una condanna atroce, disumana, che non può essere tollerata.

Fa appello inoltre ai Governi del mondo affinché mettano in campo utili misure di dialogo e pressione per bloccare questo scempio.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.